• Sconto nuovo cliente

  • Agricoltura Naturale | Come coltiviamo le nostre piante?

Acerola

Tro-Ace
Valutazione 

Malpighia G. Vaso Ø18cm H.140cm

Più acquisti più risparmi

Quantità Sconto RIsparmia
3 3% Fino a 2,69 €
5 5% Fino a 7,48 €
10 10% Fino a 29,90 €
29,90 €
Quantità
Esaurito


  • CONSEGNA VELOCE 24/48H - GRATUITA OLTRE 129€ CONSEGNA VELOCE 24/48H - GRATUITA OLTRE 129€
  • IMBALLAGGI RESISTENTI ANTIDANNEGGIAMENTO IMBALLAGGI RESISTENTI ANTIDANNEGGIAMENTO
  • PAGAMENTI SU SERVER SICURO CERTIFICATO PAGAMENTI SU SERVER SICURO CERTIFICATO
  • GARANZIA OLTRE 11.000 CLIENTI SODDISFATTI GARANZIA OLTRE 11.000 CLIENTI SODDISFATTI
Descrizione

vaso.png  DIAMETRO VASO:  18cm

  ALTEZZA ALLA FORNITURA:  140cm


DESCRIZIONE

Malpighia glabra

L'acerola (Malpighia glabra), nota in Europa come “Ciliegia Amazzonica” per il caratteristico colore rosso dei frutti, è una pianta originaria del Sudamerica e della zona tropicale delle Antille ed è tuttora molto coltivata soprattutto in Brasile.

E' un arbusto o un piccolo albero che può raggiungere anche i 5 metri di altezza.

Le foglie sono dapprima rossastre per poi diventare di colore verde scuro.

Il frutto è di forma ovale, con dimensioni di 1-2 cm, di colore rosso intenso (a maturazione) e, pur assomigliando molto alla ciliegia europea, al suo interno presenta degli spicchi, come il mandarino. E’ morbido, succoso e con una buccia sottile e un grosso seme all'interno.

Senza l'aggiunta di zucchero, il gusto è acidulo per l'alto contenuto di vitamina C: infatti mentre le arance forniscono da 500 a 4.000 ppm di vitamina C, l'acerola in natura raggiunge dai 16.000 ai 172.000 di ppm.

L’Acerola ha un contenuto di Vitamina C elevatissimo e varia in funzione della stagione di raccolta, del clima e della località, risultando in natura secondo solo al “Camu Camu”. Proprio la presenza di Vitamina C conferisce all’Acerola una potente azione antiossidante.

Il frutto apporta anche un significativo contributo di Calcio, Carboidrati, Ferro, Tiamina, Riboflamina, Niacina e contiene un tenore di Magnesio e acido Pantotenico (Vitamina B5) doppio di quello delle arance e quasi altrettanta Vitamina A delle carote.

I frutti vengono raccolti ancora verdi: la concentrazione di vitamina C diminuisce infatti con la maturazione del frutto.

Dai frutti, tolto il nocciolo, si ricava il succo che viene concentrato, essiccato e polverizzato fino ad ottenere un estratto con un altissimo contenuto di vitamina C; durante il processo di essiccazione del frutto la vitamina C non viene degradata.

La sua polpa la si può trovare in commercio sotto forma di polvere e di integratori alimentari. Il succo di questo frutto viene commercializzato comunemente in America del Sud, mentre in Europa questo sta avvenendo solamente negli ultimi anni.

Per questo motivo il succo di Acerola è comune in Brasile quanto il succo d’arancia in America del Nord. In Brasile viene utilizzata tradizionalmente anche quale antianemico, fungicida, antinfiammatorio, astringente, diuretico, per ridurre la febbre ed il colesterolo.

Il clima ideale è quello tropicale e predilige i terreni sabbiosi o argillosi.


MESSA A DIMORA

IMPORTANTE
Le piante coltivate in vaso (come quelle da noi proposte) possono essere messe a dimora in qualsiasi periodo dell'anno in quanto possiedono radici già formate ed autonome.

In generale le piante da frutto amano le posizioni luminose ben esposte al sole (ottimale a sud) e riparate da correnti d'aria.
Alcune specie sono meno delicate ed esigenti e sopportano meglio posizioni meno luminose e soleggiate come ad esempio ciliegio, melo, pero, pesco, ecc.

Notevole importanza ricopre la tipologia di terreno utilizzato.
Sono suggeriti terreni di medio impasto dotati di buon drenaggio e ricchi di sostanze organiche.

Una volta individuata la posizione per la messa a dimora è necessario preparare le buche destinate ad accogliere le piante. Consigliamo 80/100cm in larghezza e 60/80cm in profondità.
In caso di terreni argillosi o compatti è suggerita l'aggiunta di argilla sul fondo della buca.
Fare attenzione a posizionare il colletto della pianta a livello del piano di campagna (o qualche centimetro sopra) così da evitare asfissia o superficiale esposizione delle radici.
La buca potrà essere riempita e ricoperta con il terreno smosso o con terriccio specifico.

Fissare la pianta con un tutore di adeguate dimensioni in legno o bambù.
Apportare una concimazione di circa 2kg di stallatico.
Irrigare
abbondantemente.

Dettagli del prodotto
Tro-Ace
Recensioni

Scrivi la tua recensione

Acerola

Acerola

Malpighia G. Vaso Ø18cm H.140cm

Scrivi la tua recensione

94 altri prodotti della stessa categoria: